IL NOSTRO 1927. Fortitudo pazza di gioia, malumore nel Roman

Fortitudo Alba Roman 1927

LUNEDÌ 3 GENNAIO 1927: tra i rossoblù della Fortitudo (nella foto, una formazione) c’è ancora grande entusiasmo in seguito all’inaspettato successo contro il Torino del giorno precedente. “Se un bello spirito qualunque, alla vigilia, per dire una cosa originale, avesse scritto pronosticando la vittoria della squadra romana, sicuramente sarebbe passato alla storia, nel giro di 24 ore, come il più inguaribile pazzo del secolo scrive il quotidiano romano l’Impero nella sua pagina sportiva.

Il quotidiano “La Stampa” di Torino sottolinea la prova gagliarda della Fortitudo, definita la “Cenerentola” del girone A. Si leccano le ferite invece Alba Audace e Roman. Tra giocatori e tifosi di quest’ultima formazione, soprattutto, c’è disappunto per l’atteggiamento scorretto da parte della Casertana, protagonista di un gioco duro e a tratti violento.

Dicci la tua

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.